Dal 1972 la Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Santa Giustina è un Istituto periferico del Ministero della Cultura. Per la sua storia recente e passata la Biblioteca si configura come specializzata in scienze religiose. 

Rinata nel 1943 come biblioteca esclusivamente a servizio della comunità monastica benedettina di Santa Giustina, oggi è aperta per la consultazione ad ogni cittadino italiano (ed estensivamente ad ogni cittadino dell'Unione Europea). La Biblioteca possiede, ad oggi, circa 160.000 volumi e 1.350 periodici, di cui quasi 200 correnti. 

News Archivio news

Le meraviglie delle Biblioteche d'Italia: la Biblioteca Statale di Santa Giustina di Padova raccontata dal p. ab. don Francesco Trolese

Con la Biblioteca Statale di Santa Giustina a Padova prosegue il viaggio attraverso le meraviglie delle Biblioteche d’Italia, che ogni settimana conduce i visitatori in un percorso virtuale alla scoperta delle 46 biblioteche dello Stato, grazie ad una serie di reportage promossi sui canali social dal Ministero della Cultura.

A questo link è possibile visualizzare il comunicato del Ministero della Cultura:

https://cultura.gov.it/comunicato/21707

A questo link è possibile visualizzare il video: 

https://www.youtube.com/watch?v=DnnIU18pblM 

Buona visione!

Modalità di accesso alla Biblioteca

L'accesso alla Biblioteca per prendere in prestito i libri e per occupare un posto in sala lettura è consentito solo su prenotazione, con una telefonata allo 049.8751948 oppure via email: bmn-sng@beniculturali.it. Per la restituzione dei libri presi in prestito non è necessaria la prenotazione.

Ai sensi della normativa vigente è richiesto il green pass per accedere alla sala di consultazione e occupare un posto per la lettura e lo studio personale.

Vi aspettiamo!